Seleziona una pagina

38780992_1897912070267137_6635981281299529728_nALESSANDRIA – Sabato 8 Settembre, dalle ore 21 alle ore 22.30, presso l’Associazione Cultura e Sviluppo in Piazza F.De Andrè 76 ad Alessandria, si terrà il quarto appuntament, “Trame sonore tra ‘600 e ‘700“, con il IX Festival Internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…”, organizzato dall’Associazione Pantheon e sostenuto dalla Fondazione SociAL.

Una serata emozionante, dove l’arte italiana, da sempre regina nel mondo, si esprime in uno dei suoi molteplici volti. La Musica verrà raccontata tramite le melodie di A.Vivaldi, indiscusso principe della melodia, ineguagliabile ed immortale; F.Geminiani, genio della tecnica violinistica, uomo erudito e ricercatore della bellezza; A.Scarlatti, padre della scuola napoletana, la cui creatività ed inventiva condizionarono i compositori fino a Rossini; N.Jommelli. la cui eleganza e capacità espressiva lo portarono non solo ad essere paragonato ad Haendel ma anche a superare per fama il sommo J.S.Bach.

Una serata magica, come magica è l’arte della musica. Citando Platone: “La musica è una legge morale. Essa dà un’anima all’universo, le ali al pensiero, uno slancio all’immaginazione, un fascino alla tristezza, un impulso alla gaiezza, e la vita a tutte le cose.”