Seleziona una pagina

Ente proponente – ASSOCIAZIONE MEMORIA DELLA BENEDICTA

Il progetto consiste nel recupero della memoria storica e nella digitalizzazione del vasto patrimonio documentario in memoria della Benedicta.
La digitalizzazione rappresenta uno strumento per avvicinare i giovani alla
storia e far si che la memoria “venga coltivata” per “difendere la democrazia”. Filo conduttore di tutto il progetto è “il ricordo” quale
elemento che ha condizionato e modificato il territorio nei suoi aspetti culturali e sociali.
L’Archivio popolare è un grande contenitore di interviste condotte a diverse persone anziane portatrici di testimonianze e ricordi.

Il progetto permette:

  • di aumentare la partecipazione culturale dei cittadini al patrimonio della memoria della Benedicta
  • valorizzare la sacralità laica della BENEDICTA come sito della memoria storica culturale e sito attrattivo per un turismo culturale con ricaduta su tutto il tessuto socio economico circostante

L’Associazione Memoria della Benedicta, composta da Enti Pubblici e soggetti privati senza fini di lucro, si propone di gestire e valorizzare la zona monumentale della “Benedicta” di Bosio destinata quale centro di attività culturali sul tema della Guerra, della Resistenza e della Deportazione attraverso il sostegno delle amministrazioni competenti nella tutela del sito e la promozione a tutti i livelli della memoria degli avvenimenti dell’aprile 1944.

SITO – http://www.benedicta.org/

FB – Associazione Memoria della Benedicta


ULTIME NOTIZIE
Le nostre attività e le iniziative dei nostri partners