Seleziona una pagina

Ente proponente – AZIMUT COOPERATIVA SOCIALE

A fronte dei nuovi bisogni espressi da nuclei di donne sole multiproblematiche con figli minori, e che non trovano risposte adeguate
da parte del set standard di risposte messe in campo dai Servizi, si propone una sperimentazione in grado di colmare le lacune esistenti, centrata sulla individualizzazione degli interventi, sulla stretta collaborazione tra pubblico e privato, sulla sostenibilità.

Le azioni previste sono differenziate rispetto alle diverse fasce di età e alle tipologie di bisogno:

  • minori – baby sitteraggio per 0-5;
  • educativa diurna per 6-15;
  • prevenzione dispersione scolastica e orientamento al lavoro per 16-18;
  • gruppi di parola per minori con genitori separati;
  • famiglie: mediazione familiare, spazi neutri, gruppi auto mutuo aiuto, laboratori per l’autonomizzazione.

Gli spazi per la realizzazione sono forniti dall’ente capofila, che agisce in stretta collaborazione con il C.S.S dell’Ovadese (ente
cofinanziatore) e con le associazioni ed enti del territorio.


L’esperienza di un quarto di secolo ha portato Azimut a dare vita ad una vera e propria rete per il recupero e la prevenzione dell’emarginazione sociale di minori, famiglie, e fasce deboli in generale.
Azimut cooperativa sociale investe da sempre sull’innovazione, partendo da una lettura dei bisogni della comunità in continuo cambiamento e dall’analisi delle opportunità offerte da istituzioni ed enti pubblici e privati.

SITO – http://www.azimutcoop.com/

FB – Azimut Cooperativa Sociale


ULTIME NOTIZIE
Le nostre attività e le iniziative dei nostri partners