Seleziona una pagina

GDS_7445-332x205Cosa accadrà dopo di noi? Cosa succederà una volta che non ci saremo più? Una delle maggiori preoccupazioni dei genitori di una persona con disabilità fisica o psichica è racchiusa in questa semplice – e purtroppo drammatica – domanda.
Cercare un sostegno capace di resistere al tempo, questa è la sfida. Non soltanto nel Durante, la fase dello sviluppo e della crescita della persona, quando famigliari e conoscenti possono dare il proprio contributo ma soprattutto nel Dopo di noi, il momento difficile e drammatico in cui la fragilità di una persona particolarmente vulnerabile perde i propri punti di riferimento, rischiando di rimanere sola.

Giovedì 4 febbraio 2016 che la Camera dei Deputati ha finalmente approvato un disegno di legge ‘Assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare’ che si occupa delle persone con disabilità gravi che restano senza sostegno familiare.
La legge, in buona sostanza, prevede la costituzione di un fondo con risorse pubbliche e private e una serie di agevolazioni fiscali per chi fornisce risorse finalizzate alla tutela e all’assistenza dei disabili gravi.
Il provvedimento è stato licenziato da Montecitorio (con 374 sì e 75 no) e dovrà ora passare al Senato. Una proposta di legge per il “dopo di noi” era stata esaminata già nella XVI legislatura, ma l’esame non si era concluso. Alcuni progetti di legge erano stati presentati nel giugno 2015 in commissione affari sociali alla Camera; su www.change.org la deputata del PD Ileana Argentin aveva lanciato una petizione che aveva raccolto quasi 89 mila firme.

dopo_di_noi2Nell’attesa che la proposta passi al Senato, Fondazione Emmaus per il Territorio Onlus propone un momento di incontro, e confronto, sulla proposta di legge e sui progetti che stanno sperimentando il Dopo di Noi, pensato con soluzioni di ‘welfare mix’ tra pubblico e privato. L’idea del Convegno è, soprattutto, quella di riflettere insieme ai famigliari, alle istituzioni e alla cittadinanza per arrivare a proposte costruttive e partecipate sul territorio, ed essere pronti ad attuare iniziative concrete per Dopo di Noi, una volta terminato l’iter legislativo ed attuativo, anche a livello regionale.

Il Convegno si terrà Lunedì 11 aprile 2016, alle 8.30, presso la Sala Multimediale dell’ASL CN2 Alba-Bra, in Via Vida n. 10.

Per approfondimenti:
http://www.camera.it/leg17/410?idSeduta=0562&tipo=sommario http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0021150.pdf