Seleziona una pagina

317274403_bucciarelli_parisiALESSANDRIA – Domenica 29 aprile, dalle ore 17, presso il Museo Etnografico in Piazza Gambarina 1 ad Alessandria, si terrà il quarto appuntamento della rassegna Musicalia: “Anima Latina“, un concerto vivace, con i clarinetti di Rocco Parisi ed il pianoforte di Fiorenza Bucciarelli.

I due strumentisti, colleghi al Conservatorio Vivaldi ma ancora prima compagni di studi, hanno al loro attivo diversi concerti in duo ed interessanti progetti didattici. Questa volta il tema proposto è il soul latino, quindi un immaginario viaggio ed insieme una immersione profonda nella musica sudamericana di varia provenienza, (Colombia, Messico, Cuba, Argentina), attraverso differenti epoche. Comune denominatore, la calda espressività e l’incisività ritmica che questa musica riesce a trasmettere, tra nostalgia e sogno, tra atmosfere festose e struggente malinconia.

 

Rocco Parisi ha studiato in Olanda dove ha conseguito brillantemente il “Getuigschrift”, diploma in clarinetto basso, e in Italia presso il conservatorio “ Ghedini” di Cuneo dove ha conseguito cum laude il biennio di clarinetto. Riconosciuto come interprete di talento nella musica contemporanea e come innovatore della tecnica della del clarinetto basso, a lui sono state dedicate molte composizioni. Ha eseguito in prima mondiale “Sequenza IXc” per clarinetto basso solo e la prima italiana di “Chemin II c” per clarinetto basso e orchestra di Luciano Berio, e la premiere di Come un’onda per clarinetto basso di Ennio Morricone. E’ stato invitato dalla International Clarinet Association a dare concerti e masterclasses alle convention mondiali sul clarinetto a: New Orleans, Stoccolma, Salt Lake City, Austin, Assisi, Baton Rouge, Madrid, Lawrence. E’ docente di ruolo di clarinetto presso il Conservatorio Vivaldi.

Fiorenza Bucciarelli si è diplomata con il massimo dei voti al Conservatorio di Alessandria. Ha inoltre approfondito gli studi musicologici laureandosi con lode presso l’Università di Torino con Enrico Fubini. Dal 1983 ha costituito un duo pianistico con Silvia Gianuzzi che, dopo essersi perfezionato con Dario De rosa, dello storico Trio di Treste ha svolto ininterrottamente attività artistica collaborando anche con orchestre nazionali nell’esecuzione di un repertorio che, oltre ad includere tutta i brani più significativi della letteratura per duo pianistico, comprende anche prime esecuzioni ed incisioni di opere inedite o di raro ascolto. Attualmente collabora stabilmente con il pianista Lucio Cuomo, con il quale è regolarmente ospite di Radio Vaticana, e e la clarinettista Cheryl Growden, con cui ha tenuto recital negli U.S.A (New York City) e più volte e San Pietroburgo e a Mosca, dove, nel 2010, il ministero dell’Istruzione le ha conferito un’onoreficenza per particolari meriti artistici. Dal 2006 anni è direttore artistico del festival di Musica da Camera Musicalia di Alessandria. Sin al 1984 è docente di ruolo di pianoforte pricipale presso il Conservatorio di Alessandria.

Potete visualizzare qui la locandina dell’evento