Seleziona una pagina
Covid19Alessandria.help

Covid19Alessandria.help

covidalhel2Il progetto Covid19Alessandria.help, a cui l’Associazione Cultura e Sviluppo collabora, è un progetto no-profit promosso da alcune realtà locali per condividere informazioni utili durante l’emergenza e facilitare l’attivazione di persone ed organizzazioni nella città di Alessandria.
Aggrega e verifica informazioni di diversa natura per mettere in contatto chi offre beni e servizi e chi ne ha bisogno. Abbiamo strutturato le informazioni in 7 campi principali al fine di consentire una fruizione quanto più veloce e immediata possibile.

Nel sito accanto a comunicazioni di servizio sono incluse anche informazioni di carattere istituzionale, nell’ottica di offrire un quadro il più possibile completo di tutto ciò è necessario sapere in questo momento complicato.

Sono previsti anche moduli ad hoc per permettere sia la segnalazione e l’integrazione da parte dei cittadini di altri servizi e attività sia per raccogliere le adesioni di chi volesse contribuire con il proprio tempo e le proprie competenze allo sviluppo del progetto.

“Non intendiamo sostituirci a canali e fonti istituzionali – spiegano i promotori -, ma integrarci ad essi per garantire una migliore accessibilità a tutti i cittadini. La piattaforma è rigorosamente in progress, le informazioni vengono verificate e aggiornate da volontari in tempo reale, ci scusiamo preventivamente se alcune indicazioni non saranno complete al 100%.”

Pubblicati gli esiti del Bando 2018

Pubblicati gli esiti del Bando 2018

La Commissione valutatrice della Fondazione SociAL, fondazione promossa e finanziata dalle società facenti capo alla famiglia Guala per sostenere economicamente ed organizzativamente le iniziative del Terzo Settore negli ambiti della promozione culturale e dell’assistenza sociale, ha concluso l’analisi dei progetti che hanno partecipato al Bando emesso per l’anno 2018.
A questo sesto bando, rivolto alle realtà delle province di Alessandria ed Asti e suddiviso in due fasi, hanno partecipato diverse organizzazioni (in prevalenza cooperative sociali e associazioni di volontariato): sono state circa 130 le organizzazioni che hanno fatto richiesta attraverso la Call for Ideas a giugno del 2018, nell’ambito della quale, 70 sono state selezionate per partecipare alla fase di progettazione dettagliata.
Tra le iniziative selezionate dalla Commissione ci saranno progetti rivolti ai giovani – una borsa di studio ma anche percorsi di media education, laboratori teatrali e un progetto di educativa di strada – così come alle persone con disabilità – con percorsi motori e di formazione, laboratori esperienziali e di accompagnamento psicologico, un progetto di vita indipendente.
Saranno sostenuti alcuni progetti di impresa sociale, che coinvolgeranno pazienti psichiatrici ma anche richiedenti asilo e persone disoccupate.
Non mancheranno i progetti dedicati alle persone ristrette in carcere ed ai loro famigliari, gli studi con focus specifici sul Terzo Settore ed i percorsi di formazione dedicati alla genitorialità.
Ad Alessandria sarà sostenuta la realizzazione di un “Hub”, di servizi per il lavoro e le professioni dei giovani e sulle buone pratiche di cittadinanza attiva, e un’esperienze di Social Housing e Coabitazione Solidale.

I progetti vincitori saranno co-finanziati dalla Fondazione, grazie a un contributo totale di circa 550mila euro.
A garanzia di un monitoraggio costante e un sostegno metodologico all’attuazione dei progetti, la Fondazione metterà a disposizione tutor qualificati, che accompagneranno le realtà vincitrici.

L’elenco dei progetti finanziati è consultabile nella pagina dedicata al Bando 2018.